7 milioni di morti premature all’anno per inquinamento dell’aria

7 milioni di morti premature all’anno per inquinamento dell’aria

L’ultimo rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) rileva che nel 2012 sono morte circa 7 milioni di persone  – 1 su 8  dei morti totali – a causa dell’esposizione all’inquinamento dell’aria. Il dato risulta oltre il doppio rispetto alle stime e conferma che l’inquinamento dell’aria rappresenta oggi a livello globale uno dei maggiori rischi ambientali legati alla salute umana. Ridurre l’inquinamento atmosferico potrebbe salvare milioni di vite.

Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità

Data: Marzo 2014

Leggi il documento in inglese


Tags assigned to this article:
ambienteinquinamentosalute

Articoli correlati

Il cortometraggio di Jia Zhangke sull’inquinamento in Cina

Jia Zhangke, il regista cinese vincitore del Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 2006 con Still life, ha

Mezzi pubblici gratis: si può?

I mezzi pubblici gratuiti: in Italia basta solo accennare a questa possibilità che scoppiano feroci polemiche, sotto forma di innumerevoli

L’arma contro il cambiamento climatico può essere giusto sotto i nostri piedi

Gli scienziati che lavorano per rallentare il cambiamento climatico e far fronte ai suoi effetti stanno sfruttando un partner trascurato,