Cambiamenti climatici: dopo Google, anche la BP lascia gli scettici dell’ALEC

Cambiamenti climatici: dopo Google, anche la BP lascia gli scettici dell’ALEC

La BP ha annunciato l’intenzione di non fare più parte dell’American Legislative Exchange Council (ALEC), la controversa coalizione di società e legislatori che attivamente si oppone alle leggi contro i cambiamenti climatici.  Alec nega che le attività umane siano in correlazione con l’innalzamento della temperatura globale.

Un portavoce dell’ALEC ha dichiarato che erano al corrente della decisione di BP e la attribuiscono alle sfide economiche nel settore business, restando comunque aperti a futuri ripensamenti. Ma BP non è l’unica a cambiare idea: Eric Schmidt, chairman di Google, accusava l’ALEC di mentire sui cambiamenti climatici e aveva annunciato il divorzio. A seguire, anche Yahoo, Yelp, Facebook e eBay si sono defilati e, a catena, altre aziende come Occidental Petroleum e Northrop Grumman si sono mossi sulla stessa strada.

Da sempre l’ALEC è comunque nel mirino degli ambientalisti e ha già dovuto affrontare ondate di ripensamenti dai propri partner e membri. Ma quella della BP è la decisione più clamorosa perché ALEC lavora aggressivamente sul fronte del clima e basa gran parte delle proprie attività sui fondi provenienti dalle grandi compagnie petrolifere.

Inutile dire che la BP è tra i player del settore più importanti, con centinaia di miliardi di dollari di profitti ogni anno. Alcune società hanno apertamente riconosciuto che la visione controversa dell’ALEC sui cambiamenti climatici ha determinato la loro decisione di distaccarsene, altre non sono state così chiare.

Fonte: Greenbiz

Data: Marzo 2015

Leggi l’articolo

 


Tags assigned to this article:
cambiamento climatico

Articoli correlati

Shell mette in allarme i produttori di petrolio sui rischi d’impresa legati al cambiamento climatico

Gigante petrolifero Shell ha pubblicato il 12 marzo scorso il suo rapporto strategico del 2014, con il quale avverte altri

​Facebook alimenta con energia eolica il suo nuovo data center in Ohio

L’azienda di Menlo Park porterà 200 megawatt di energia generata da un campo eolico di 17.000 ettari Facebook continua a

Piccoli impianti di energia solare illuminano l’Africa rurale

Oggi, nell’Africa sub-sahariana, il 68 per cento della popolazione – oltre 600 milioni di persone – non ha accesso all’elettricità.