Cinque edifici ad energia solare che ci portano nel futuro dell’architettura

Cinque edifici ad energia solare che ci portano nel futuro dell’architettura

Il solare è ormai a portata di tutti, soprattutto delle archistar che si stanno sbizzarrendo a realizzare futuristici edifici a energia solare e sempre più sostenibili, proponendo una nuova estetica che cambierà il volto delle città. Nei prossimi due anni, potremo ammirare alcuni dei più grandi progetti di edifici che integrano il fotovoltaico non solo nel tetto ma anche nelle facciate.

Lo “Spaceship”, il quartier generale di Apple

La splendida nuova sede di Apple a Cupertino, in California, produrrà oltre 16 megawatt di energia grazie ai pannelli installati sul tetto. Costata 5 miliardi di dollari, questa gigantesca struttura circolare soprannominata “Spaceship” verrà inaugurata ad aprile e ospiterà 12 mila dipendenti. Nel campus saranno presenti anche celle a biogas che produrranno 4 megawatt di energia e altri 130 megawatt saranno generati dal vicino impianto solare “First Solar”.

Oltre alle rinnovabili, Apple sta completando l’opera inserendo elementi di design sostenibile e creando percorsi per gli amanti della mountain bike e del jogging. Il campus di 708.200 mq sarà occupato per l’80 per cento dal verde grazie a 2.500 nuovi alberi che saranno piantati per creare un bosco che conterà oltre 7 mila piante. “Stiamo costruendo una nuova sede che, a mio avviso, sarà l’edificio più verde del pianeta. Sarà un centro per l’innovazione”, ha detto Tim Cook, il CEO di Apple.

Il “Sol invictus” di Melbourne

Il nuovo grattacielo da 60 piani che sta per essere costruito a Melbourne offrirà ai futuri residenti un’esperienza completamente nuova: energia autoprodotta, rinnovabile e sempre a disposizione. Per raggiungere il loro obiettivo, gli architetti di Peddle Thorp hanno progettato l’edificio con una facciata avvolta da celle solari per catturare il maggior irradiamento solare da est a ovest, delle turbine eoliche sul tetto, un sistema di accumulo a batteria, il tutto con un design sostenibile. L’edificio sarà completato nei prossimi tre-quattro anni.

Sol invictus Melbourne

Fonte: Peddle Thorp

Fonte: Lifegate

Data: Marzo 2017

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
solaretecnologia

Articoli correlati

Efficienza energetica, il combustibile invisibile

La più grande innovazione energetica è poter fare a meno dell’energia Per tutti la scelta più economica e pulita di

I Rockefeller dicono addio al petrolio: “Il futuro dell’economia sarà verde”

I signori del greggio dicono no ai combustibili fossili per investire in fonti rinnovabili, in linea con quanto compiuto da

Green Jobs: Italia quarta per occupati nel settore delle rinnovabili

Nel 2014 più di un milione di persone in Europa lavorava nel settore delle rinnovabili, e per la precisione 1,11 milioni. E’