Clima, nella comunicazione l’emotività vince sulla razionalità

Clima, nella comunicazione l’emotività vince sulla razionalità

Il problema delle modalità di comunicazione del rischio – non solo quello climatico – è stato sempre sottovalutato e poco studiato.

Se si esagera in allarmismo si viene tacciati di catastrofismo, se si è troppo tranquillizzanti non si raggiunge la soglia di attenzione. In entrambi i casi si rimane fermi nell’indifferenza, e quando i problemi seguono l’irreversibile volere della termodinamica, il costo dell’inazione può essere elevatissimo, come hanno sottolineato pochi giorni fa sia un nuovo rapporto dell’Economist (The cost of inaction – Recognising the value at risk from climate change), sia un articolo dell’economista Nicholas Stern uscito sui prestigiosi Proceedings of the Royal Society (Economic development, climate and values: making policy).

Le scienze naturali ci avvertono dei problemi di fronte a noi con grafici ed equazioni, ma da sole non bastano, abbiamo bisogno dell’apporto comunicativo di scienze umane e sociali, come antropologia, psicologia sociale, sociologia, scienze cognitive, e pure della storia e della filosofia, che ci aiutino a scegliere anche quali immagini siano più appropriate per illustrare i nostri articoli. E’ un dettaglio tutt’altro che trascurabile in quanto l’umanità è molto più propensa a decidere sulla base dell’emotività invece che sulla razionalità.

Nel 2009 la Columbia University ha proposto un manuale di Psicologia della comunicazione dei cambiamenti climatici che per il momento non pare sia stato granché applicato: una buona lettura per questa calda estate.

 

Fonte: La Stampa

Data: Agosto 2015

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
comunicazionelibrinotizie

Articoli correlati

Formazione: nuovi corsi Master RIDEF 2.0

Ridef organizza due corsi di formazione, uno dedicato all “Efficienza energetica nell’industria” e uno orientato al “Management sostenibile dei servizi di

Il governo, gli idrocarburi e gli elefanti

“Il paese degli elefanti: miti e realtà sulle riserve italiane di idrocarburi”, l’instant book di Luca Pardi, presidente Aspo Italia

La green economy chiama, Ecomondo e Key Energy rispondono

Dall’8 all’11 novembre prossimi a Rimini Fiera si terrà la ventesima edizione di Ecomondo e Key Energy, temi centrali dell’edizione il climate change