Gli incentivi alle fonti fossili e il botta e risposta tra le parti

Gli incentivi alle fonti fossili e il botta e risposta tra le parti

Riportiamo due articoli rispettivamente di Francesco Ferrante “Gli incentivi, il caro-energia e i ‘fatti dalla testa dura’” pubblicato su QualEnergia.it e di Assoelettrica “Sussidi alle fonti fossili secondo Legambiente: sempre più fantasia, a quota 17,5 miliardi” pubblicato sul blog dell’associazione, in merito al dossier di Legambiente “Stop sussidi alle fonti fossili“.

Ferrante si chiede quanto pesano gli incentivi all’energia sulle bollette di cittadini e imprese? Favoriscono davvero più le rinnovabili che le fossili? E ancora: è tutto vero quel che ci dicono sul problema del caro-energia in Italia? Quanti sono davvero i sussidi? Chi favoriscono? Quanto pesano sulle bollette di cittadini e imprese?

Mentre Assoelettrica sostiene che i dossier di Legambiente non servono a nulla e critica la metodologia con cui vengono realizzati.

Fonte: Qualenergia.it; Assoelettrica

Data: Dicembre 2014

Leggi l’articolo apparso su Qualenergia.it

Leggi l’articolo apparso sul blog ON/OFF

 

 

 

 


Tags assigned to this article:
combustibili fossiliincentivi

Articoli correlati

Arrivano a Londra gli autobus alimentati al 100% ad energia solare e si punta ad azzerare le emissioni entro il 2050

È ancora presto perché lo si veda lungo le strade trafficate di Londra, ma l’autobus elettrico a due piani a

Le turbine eoliche più grandi al mondo iniziano a produrre energia

Nelle acque davanti a Liverpool, nel Regno Unito, le turbine eoliche più grandi al mondo hanno iniziato a girare e

L’inquinamento causa più morti di malaria e aids insieme

Più di 3 milioni di persone all’anno muoiono prematuramente a causa dell’inquinamento dell’aria, molti in più rispetto ai decessi provocati