Gli incentivi alle fonti fossili e il botta e risposta tra le parti

Gli incentivi alle fonti fossili e il botta e risposta tra le parti

Riportiamo due articoli rispettivamente di Francesco Ferrante “Gli incentivi, il caro-energia e i ‘fatti dalla testa dura’” pubblicato su QualEnergia.it e di Assoelettrica “Sussidi alle fonti fossili secondo Legambiente: sempre più fantasia, a quota 17,5 miliardi” pubblicato sul blog dell’associazione, in merito al dossier di Legambiente “Stop sussidi alle fonti fossili“.

Ferrante si chiede quanto pesano gli incentivi all’energia sulle bollette di cittadini e imprese? Favoriscono davvero più le rinnovabili che le fossili? E ancora: è tutto vero quel che ci dicono sul problema del caro-energia in Italia? Quanti sono davvero i sussidi? Chi favoriscono? Quanto pesano sulle bollette di cittadini e imprese?

Mentre Assoelettrica sostiene che i dossier di Legambiente non servono a nulla e critica la metodologia con cui vengono realizzati.

Fonte: Qualenergia.it; Assoelettrica

Data: Dicembre 2014

Leggi l’articolo apparso su Qualenergia.it

Leggi l’articolo apparso sul blog ON/OFF

 

 

 

 


Tags assigned to this article:
combustibili fossiliincentivi

Articoli correlati

Il Carbon Footprint di Cop21

Anche la Cop21 sui cambiamenti climatici di Parigi calcolerà la sua “carbon footprint” (letteralmente l’”impronta di carbonio”) ossia quante emissioni

Il Governo ricorre contro l’Abruzzo per l’istituzione del parco anti-trivelle della Costa dei Trabocchi

Il Consiglio dei ministri numero 98 che si è riunito nel pomeriggio di mercoledì 23 dicembre a Palazzo Chigi, sotto

Dal 2005 a oggi gli obiettivi per le rinnovabili sono quadruplicati a livello globale

Secondo un nuovo rapporto di IRENA: “Renewable Energy impostazione Target”, lanciato in occasione della nona riunione del Consiglio di IRENA,