I sussidi sporchi in Germania: 52 miliardi di euro

I sussidi sporchi in Germania: 52 miliardi di euro

In Germania, come in altri paesi, la protezione ambientale non è considerata una priorità generale nelle decisioni finanziarie: lo afferma il rapporto recentemente pubblicato dall’Ufficio Federale (UBA), intitolato “Sovvenzioni dannose per l’ambiente in Germania – 2014”, nel quale si analizzano i sussidi statali investiti in misure che causano danni all’ambiente: peggioramento della qualità di acqua, aria, suolo, biodiversità e consumo delle risorse. I dati di questa edizione 2014 si riferiscono al 2010 e continuano la serie di analisi che l’UBA porta avanti ormai dal 2006. Secondo l’UBA, da allora poco è cambiato: il 2010 avrebbe visto sovvenzioni “non pulite” per ben 52 miliardi di €.

Fonte: Qualenergia.it

Data: Dicembre 2014

Leggi l’articolo

 


Tags assigned to this article:
combustibili fossiliGermaniasussidi

Articoli correlati

Guerre per l’acqua

I cambiamenti climatici potrebbero essere la causa dei futuri conflitti. Alla lunga lista di problemi del mondo, se ne deve

Quanto impatterà la nostra era sul Pianeta?

Immaginate che gli alieni atterrino sulla Terra tra un milione di anni. Cosa troveranno questi curiosi ricercatori? Scopriranno quello che

Il boom delle rinnovabili nei paesi petroliferi

La rapida crescita del settore delle energie rinnovabili è stata sorprendente. Le energie rinnovabili sono state le fonti di energia a