Il cortometraggio di Jia Zhangke sull’inquinamento in Cina

Jia Zhangke, il regista cinese vincitore del Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 2006 con Still life, ha realizzato per Greenpeace il cortometraggio  Smog journeys. Attraverso la vita di due famiglie – una di minatori della provincia di Hebei, l’altra appartenente alla classe media di Pechino – la pellicola denuncia gli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute e sulla vita quotidiana dei cinesi.

Fonte: Internazionale

Data: Gennaio 2015

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
Cinainquinamento

Articoli correlati

Perchè le città dovrebbero piantare più alberi

Oltre 3 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento atmosferico. Piantare alberi potrebbe aiutare a ridurre questo numero.

Inquinamento aria UE: costi per 1.600 miliardi di dollari all’anno

Esistono numerosi studi che dimostrano come l’inquinamento atmosferico influisca negativamente sulla salute, causando l’insorgenza di una serie di patologie, prime tra

Come combattere l’inquinamento da anidride carbonica

Negli ultimi 150 anni, l’utilizzo dei combustibili fossili ha rivoluzionato il nostro mondo e alimentato il nostro rapido sviluppo industriale.