Il vetro diventa flessibile e produce elettricità

Il vetro diventa flessibile e produce elettricità

Ultima innovazione in termini di tecnologie che sfruttano le fonti rinnovabili è il vetro fotovoltaico. Grazie a una speciale tecnologia in grado di rendere il vetro flessibile, sottile e fotovoltaico, anche le finestre potranno produrre energia elettrica. L’idea è stata brevettata dalla Solar Window Technologies azienda con sede negli Stati Uniti che produce rivestimenti trasparenti per vetrate che generano elettricità e ora ha messo in commercio la sua ultima scoperta tecnologica.

Come le finestre si trasformano in centrali elettriche

Il processo consiste nell’applicare alcuni strati di vernici liquide (Corning Willow Glass) a delle celle solari. Il tutto viene sottoposto a un processo di laminazione in condizioni che simulano l’alta pressione e le temperature dei processi produttivi utilizzati per produrre vetro e le comuni finestre oggi in commercio. Il risultato è un vetro fotovoltaico ‘impiallacciato’ sottile come un biglietto da visita che genera energia elettrica. Applicato al vetro, questo rivestimento trasforma le vecchie finestre in generatori di energia elettrica in condizioni sia di luce naturale sia artificiale, in presenza anche di bassa illuminazione dovuta magari a un’esposizione ombreggiata e perfino di luce riflessa.

Oltre a trasformare interi edifici in generatori verticali di energia, contribuendo a ridurre la loro impronta di carbonio, il vetro solare grazie alla sua flessibilità potrebbe essere applicato ad altre tipologie di superfici, piane e curve che siano. Tra queste il vetro fotovoltaico potrebbe essere utilizzato sui finestrini delle automobili, dei camion, degli autobus, degli aerei e delle barche per generare energia elettrica da utilizzare a bordo.

Fonte: Lifegate

Data: Febbraio 2017

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
elettricitàrinnovabilitecnologia

Articoli correlati

Rapporto REN21, record per eolico e solare fotovoltaico nel 2014

Secondo il nuovo rapporto di REN21  nel 2014 le rinnovabili a livello mondiale sono cresciute di 135 GW di nuova capacità, con una capacità

Uno studio afferma come le sostanze chimiche utilizzate nel fracking causino alterazioni del sistema endocrino e malattie

C’è un numero crescente di dati che suggerisce come la fratturazione idraulica (fracking) possa avere effetti negativi sull’ambiente. Un nuovo

Quando il mondo passerà alle rinnovabili, finiranno le guerre per l’energia

Sia per l’Italia che per l’Europa, oggi, uno dei temi più drammatici è quello dei veri e propri “viaggi della