Le aziende stanno capendo che l’energia rinnovabile fa bene al business

Le aziende stanno capendo che l’energia rinnovabile fa bene al business

La città di Georgetown, in Texas, matrice conservatrice, utilizza energia rinnovabile. Dopotutto, il vento e l’energia solare sono più prevedibili e più facili da budgetizzare rispetto a petrolio e gas. Le spinte verso le tecnologie pulite possono essere associate a un numero maggiore di città che votano democratico, ma il sindaco repubblicano Dale Ross ha definito il passaggio alle rinnovabili un gioco da ragazzi.

Il 14 novembre, Joe Brown, caporedattore di Popular Science, e Ali Velshi, anchor di MSNBC, si sono uniti per discutere sul perché il green sia spesso molto di più di una attenta decisione ecologica. Spesso è anche la migliore decisione per il business.

La coppia ha discusso di disastri naturali che costano ai contribuenti miliardi di dollari. Nel 2017, almeno 15 eventi meteorologici sono costati al governo americano più di un miliardo di dollari ciascuno. “Gli eventi più costosi che abbiamo negli Stati Uniti sono le inondazioni“, afferma Velshi. I soldi spesi per preparare e prevenire questi eventi si ripagano due, tre e persino quattro volte. E mentre gli scienziati continuano a portare le prove del fatto che i cambiamenti climatici peggiorano queste tempeste, è sempre più chiaro che la mitigazione del riscaldamento globale dovrebbe essere in cima alla nostra lista delle misure preventive.

Ma le aziende e i privati spesso non riescono a prepararsi adeguatamente perché i soldi spesi per la prevenzione sono privati, mentre i costi dopo il fatto sono spesso assegnati a ciascuno attraverso organizzazioni governative come la Fema. Molti non riescono a collegare il costo del passaggio alle energie rinnovabili con l’eventuale risparmio nell’evitare disastri naturali. “Penso che chiunque sappia qualcosa sulla scienza capisca che questo è un problema”, dice Velshi. “Ma se non vivi vicino alla costa, questo evento potrebbe non avvenire mai.”

Su una scala ancora più grande, i costi per passare alle energie rinnovabili sono maggiori all’inizio, benché facciano risparmiare denaro in futuro. Ad esempio, la Danimarca ha faticato molto nel riuscire a conservare l’energia eolica in modo da poterla conservare per periodi di elevata domanda di elettricità. Quindi hanno incoraggiato i residenti a comprare auto elettriche. Ora questi veicoli si comportano come batterie in movimento, e le persone possono vendere l’energia alla rete elettrica quando le auto sono parcheggiate. “Stanno dando alle persone incentivi monetari”, dice Brown.

Fonte: Popular Science

Data: Dicembre 2017

Leggi l’articolo



Articoli correlati

Il finanziamento per esportazione di fonti fossili in paesi richi è così grande da fare sembrare un nano la spesa verde

I dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) sui crediti all’esportazione sono al centro di un dibattito

In Canada le rinnovabili creano più occupazione delle sabbie bituminose

In Canada tra il 2009 e il 2013, l’occupazione nel settore delle energie rinnovabili è aumentato del 37 per cento

La Cina non vuole più sprecare l’energia rinnovabile che produce

L’Agenzia nazionale per l’energia (NEA) cinese si è posta entro il 2020 di fare in modo che l’energia generata dalle