Le chiese britanniche scelgono l’energia rinnovabile

Le chiese britanniche scelgono l’energia rinnovabile

Oltre 3.500 chiese britanniche hanno deciso di accendere le proprie luci con energia rinnovabile. Continua a crescere il numero adesioni all’iniziativa Big church switch, un progetto che invita le chiese e i cristiani di tutte le confessioni ad abbandonare i combustibili fossili e passare alle fonti rinnovabili. L’obiettivo del progetto è prendersi cura della Terra, contrastare i cambiamenti climatici e aiutare le popolazioni in difficoltà. Aderire al progetto è molto semplice e può essere fatto online. L’iniziativa non è la prima nel suo genere, in Marocco è prevista la realizzazione entro il 2019 di 600 moschee alimentate con energia solare e illuminate con lampade a led, obiettivo finale sempre lo stesso: ridurre l’impatto sul pianeta.

Nell’ambito del progetto britannico è stato creato un gruppo di acquisto nazionale “2buy2” che collabora con tutte le chiese che partecipano all’iniziativa affinché queste possano acquistare sul mercato energia rinnovabile al miglior prezzo.

Fonte: Lifegate

Data: Settembre 2016

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
Gran Bretagnapolitiche energeticherinnovabili

Articoli correlati

Canada e Gran Bretagna intendono abbandonare il carbone

Canada e Gran Bretagna hanno annunciato di voler eliminare dalla propria produzione elettrica il carbone. Un anno fa, il parlamento

Per lo smog, l’Italia rischia il ricorso alla Corte di giustizia Ue

La Commissione europea sarebbe pronta a passare alla seconda fase della procedura d’infrazione per la mancata riduzione dello smog nelle

L’ex-arcivescovo di Canterbury invita a non investire in combustibili fossili

Dalla redazione di Canale Energia. Un invito all’università di Cambridge a non investire nei combustibili fossili. È quanto è contenuto