Le turbine eoliche più grandi al mondo iniziano a produrre energia

Le turbine eoliche più grandi al mondo iniziano a produrre energia

Nelle acque davanti a Liverpool, nel Regno Unito, le turbine eoliche più grandi al mondo hanno iniziato a girare e produrre elettricità. Il parco eolico offshore è quello di Burbo Bank, che conta 32 aerogeneratori della potenza di 8 megawatt (MW) l’uno, per un totale di 256 MW, alti 195 metri, con pale lunghe 80 metri. Le turbine sono firmate MHI Vestas, una società nata nel 2014 dalla partnership tra Mitsubishi e Vestas, e sono state installate dalla società danese Dong Energy. L’impianto è una joint venture tra Dong Energy (50%) e i suoi partner Pka (25%) e Kirkbi A/S, società del Gruppo Lego (25%).

Il progetto, primo al mondo con aerogeneratori di questa potenza, rappresenta non solo un record, ma anche una svolta a livello mondiale perché segna un cambio di passo nella costruzione di impianti offshore.

Le turbine da record

Le turbine, modello V164-8.0 MW, saranno ricordate per aver battuto il record mondiale di potenza per un aerogeneratore. Ogni turbina è alta 195 metri, 3,5 volte la Torre di Pisa (57 metri), le pale sono lunghe 80 metri, quasi quanto 7 pullman gran turismo e ognuna pesa 35 tonnellate. Le pale quando girano tracciano una superficie di 21.124 metri quadrati, maggiore della ruota del London Eye.

Altezza-turbina-eolica

Pale eoliche turbine aerogeneratori

Le turbine sono state progettate, prodotte e testate dalla fabbrica di MHI Vestas situata sull’isola di Wight (Regno Unito). Nel 2016 sono state portate nello stabilimento MHI Vestas di Belfast per essere pre-assemblate per poi essere installate a Burbo Bank.

“L’inaugurazione dell’estensione del parco eolico di Burbo Bank rappresenta una pietra miliare nella storia di MHI Vestas. Siamo molto orgogliosi di aver prodotto le 32 turbine da 8MW e di aiutare in questo modo la produzione eolica nel Regno Unito. L’impianto fornirà energia elettrica a 230mia famiglie britanniche” ha commentato Jens Tommerup amministratore delegato di MHI Vestas.

I test effettuati sulle turbine i mesi scorsi hanno registrato una produzione di 216.000 chilowattora in 24 ore, un nuovo record mondiale di produzione eolica da una sola turbina.

Fonte: Lifegate

Data: Giugno 2017

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
eolicorinnovabili

Articoli correlati

La transizione energetica non può più aspettare

Intervista con Giulio Volpi esperto in rinnovabili presso la Commissione Europea  Nell’Unione dell’energia, come sarà strutturato il sistema unico elettrico? Quale

In Italia emissioni in calo e dipendenza energetica ai minimi, grazie anche alle rinnovabili

Le emissioni di CO2 derivanti dall’utilizzo di combustibili fossili in Italia nel 2014 sono scese del 6,9%, da 353 a

Efficienza, Fer, smart city e smart grid: per la crescita ci vuole integrazione

Dalla redazione di Canale Energia, articolo scritto da Monica Giambersio. Il ruolo sempre più rilevante che investimenti in energie rinnovabili,