L’elettricità dell’Honduras è sempre più solare

L’elettricità dell’Honduras è sempre più solare

Nel 2016, l’energia elettrica generata da impianti fotovoltaici ha rappresentato in Honduras il 10,2 per cento del mix energetico del paese. L’Honduras diventa così la prima nazione al mondo, esclusi gli stati isola, a utilizzare una quota così alta di energia solare.

L’Honduras scommette sul solare

Il sistema elettrico dell’Honduras è amministrato dalla Enee, una società pubblica che serve praticamente tutto il paese. L’anno scorso, ha fatto sapere l’utility energetica, i suoi impianti hanno generato complessivamente 8.673 gigawattora di energia elettrica. Di questi, 885 sono stati prodotti grazie a impianti fotovoltaici e più in generale, le fonti rinnovabili hanno rappresentato il 52 per cento di tutta la potenza elettrica. Ma l’Honduras è anche il secondo paese del centro America per capacità solare installata: può infatti contare sul suo territorio ben 433 megawatt di solare, battuto per un soffio dal Cile, dove sono riusciti a installare un gigawatt di fotovoltaico in più.

La crescita del fotovoltaico

Nel 2015, l’Honduras possedeva già 388 megawatt di solare a cui, l’anno scorso, si sono aggiunti altri 45 megawatt. Per incentivare lo sviluppo del fotovoltaico nel 2013 il governo ha varato un programma per lo sviluppo dell’energia solare che prevedeva l’erogazione di incentivi. Nel 2015 molti impianti sono entrati in funzione grazie a questo programma. Tuttavia, secondo quanto riporta Pv Magazine, nonostante gli aspetti positivi della misura ci sono stati alcuni problemi con i pagamenti degli incentivi agli investitori, in parte non ancora del tutto risolti.

Fonte: Lifegate

Data: Marzo 2017

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
politiche energetichesolare

Articoli correlati

Negli Usa solare ed eolico sono più competitivi rispetto alla fonti fossili

Negli Stati Uniti negli ultimi 5 anni il costo della fornitura di energia elettrica da impianti eolici e solari è

Utility: al 2020 mercato in evoluzione

dalla redazione di Canale Energia Comprendere cosa si aspettano le utility dai loro mercati e come pensano di evolvere di riflesso

Trivelle: la rete si organizza in vista del referendum

Nell’ultimo mese la vicenda delle autorizzazioni concesse dal Governo ai progetti di estrazione petrolifera nei mari italiani ha scatenato una