Quasi la metà delle grandi aziende australiane si sta spostando verso le rinnovabili

Quasi la metà delle grandi aziende australiane si sta spostando verso le rinnovabili

Quasi la metà delle grandi imprese australiane sta attivamente passando a fonti energetiche rinnovabili più economiche; molte escono dalla rete e costruiscono i propri generatori e uno stoccaggio dell’energia grazie a batterie, così da abbassare le bollette energetiche che stanno minacciando i loro profitti.

Una nuova relazione del Consiglio per il clima australiano ha dato rilievo all’aumento della velocità di questa transizione verso le fonti rinnovabili guidata dalle imprese parallelamente all’aumento delle bollette energetiche.

La bolletta energetica media delle famiglie e delle piccole imprese supera di oltre l’80% i costi di dieci anni fa. I prezzi del gas sono aumentati di tre volte in cinque anni.

Molte aziende – tra cui il 46% delle grandi – hanno risposto cercando alternative verdi. Il rapporto del Consiglio sul clima ha detto che la capacità delle aziende australiane di generare la propria energia solare è raddoppiata in meno di due anni.

I titolari delle aziende segnalano di reinvestire i propri guadagni attraverso risparmi sui costi in meno di cinque anni.

Il direttore generale di AustChilli a Bundaberg, Ian Gaffel, ha affermato che la decisione di investire in pannelli solari è stata una “stupidaggine”.

Fonte: The Guardian

Data: Giugno 2018

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
Australiainvestimentirinnovabili

Articoli correlati

La sfida dei costi più bassi: le rinnovabili stanno vincendo sui combustibili fossili

I combustibili fossili sono stati per lungo tempo l’avanguardia della produzione di elettricità, ma recenti rapporti e studi hanno concluso

Energia rinnovabile vs fossile: i conti inquinati senza le esternalità negative

Il costo delle rinnovabili è già più basso di quello dell’energia prodotta con combustibili fossili se venissero considerate anche le

Le rinnovabili non sono un gioco

L’investimento globale nelle energie rinnovabili, soprattutto eolica e solare, è aumentato di un sesto nel 2014, raggiungendo i 270 miliardi