Report Accenture: con fotovoltaico, storage ed efficienza energetica entrate delle utility a picco

Report Accenture: con fotovoltaico, storage ed efficienza energetica entrate delle utility a picco

La continua crescita della generazione distribuita e dell’efficienza energetica potrebbe determinare un crollo della domanda per le principali utility statunitensi ed europee entro il 2025. A rilevarlo è l’ultimo rapporto  di Accenture secondo il quale le utility statunitensi potrebbero arrivare a perdere circa 48 miliardi di dollari all’anno al 2025, mentre quelle europee rischierebbero perdite medie annue per 61 milardi di euro.

La generazione fotovoltaica distribuita e la diffusione dei sistemi di stoccaggio saranno le principali cause del calo della domanda. Accenture ha sviluppato tre diversi scenari su come la generazione distribuita e lo stoccaggio possano avere un impatto sui modelli di business delle utility.

Fonte: Accenture

Data: Dicembre 2014

Leggi l’articolo in inglese

Scarica il report in inglese


Tags assigned to this article:
elettricitàenergiarinnovabili

Articoli correlati

Report IEA: Energia, cambiamento climatico e ambiente

Le politiche che rispondono al cambiamento climatico e ad altri problemi ambientali avranno un impatto sempre maggiore sullo sviluppo del

Sviluppo delle rinnovabili in Egitto: un’opportunità per l’industria italiana di settore

Investimenti previsti per oltre 10 miliardi di dollari grazie all’obiettivo al 2020 del governo egiziano di produrre almeno il 20%

Gran Bretagna ha speso 300 volte più in combustibili fossili che in rinnovabili

L’agenzia di governo britannica per l’export ha finanziato progetti all’estero in energie fossili per 1,13 miliardi di sterline (1,73 miliardi