Report Accenture: con fotovoltaico, storage ed efficienza energetica entrate delle utility a picco

Report Accenture: con fotovoltaico, storage ed efficienza energetica entrate delle utility a picco

La continua crescita della generazione distribuita e dell’efficienza energetica potrebbe determinare un crollo della domanda per le principali utility statunitensi ed europee entro il 2025. A rilevarlo è l’ultimo rapporto  di Accenture secondo il quale le utility statunitensi potrebbero arrivare a perdere circa 48 miliardi di dollari all’anno al 2025, mentre quelle europee rischierebbero perdite medie annue per 61 milardi di euro.

La generazione fotovoltaica distribuita e la diffusione dei sistemi di stoccaggio saranno le principali cause del calo della domanda. Accenture ha sviluppato tre diversi scenari su come la generazione distribuita e lo stoccaggio possano avere un impatto sui modelli di business delle utility.

Fonte: Accenture

Data: Dicembre 2014

Leggi l’articolo in inglese

Scarica il report in inglese


Tags assigned to this article:
elettricitàenergiarinnovabili

Articoli correlati

Il boom delle energie rinnovabili

Alcuni leader mondiali, in particolare nei Paesi in via di sviluppo come l’India, hanno da tempo detto che è difficile

La follia dei combustibili fossili

Se il mondo vuole evitare la catastrofe climatica, dovrà rinunciare a bruciare quasi il 90 per cento delle riserve accertate

Il carbone a fine corsa sfida la nostra capacità di ripensare il futuro

Il sorpasso delle rinnovabili sul carbone è una realtà. Nei prossimi 5 anni la crescita della domanda mondiale di carbone