Rinnovabili, ritorna la crescita: investimenti globali +17% nel 2014

Rinnovabili, ritorna la crescita: investimenti globali +17% nel 2014

Dopo due anni di decremento, nel 2014 gli investimenti in rinnovabili sono tornati a crescere. Sono aumentati di quasi del 17% rispetto al 2013, grazie anche al boom del solare soprattutto in mercati come Cina e Giappone. Globalmente l’anno scorso si sono investiti 270,2 miliardi di dollari in fonti pulite, grande idroelettrico escluso. Il dato arriva dal nuovo “Global Trends in Renewable Energy Investment 2015”, dell’UNEP, curato da Frankfurt School, UNEP, Centre for Climate and Sustainable Energy Finance e Bloomberg New Energy Finance.

 

I dati, che in parte riprendono quelli già diffusi a gennaio da BNEF sugli investimenti in cleantech, mostrano come il calo dei costi delle tecnologie abbia portato la potenza installata a crescere ancora più degli investimenti: nel 2014 si sono aggiunti 103 GW di nuova potenza da rinnovabili (sempre grande idro escluso), contro gli 86 GW del 2013, gli 89 del 2012 e gli 81 del 2011.

Le rinnovabili, grande idro escluso, coprono ora il 9,1% del fabbisogno elettricomondiale, mentre nel 2013 erano all’8,5%.

A trainare la crescita dunque è stato in larga parte il fotovoltaico. Il solare ha attratto 149,6 miliardi di dollari di investimenti, il 25% in più del 2013, che hanno portato a 46 GW di nuova potenza. In generale sono cresciuti moltissimo, del 34%, gli investimenti in generazione distribuita (< 1 MW), arrivati a 73,3 miliardi di $, soprattutto grazie al FV su tetto. Metà degli investimenti in fotovoltaico – 74,9 mld – sono stati fatti in Cina ed Asia.

Fonte: Qualenergia.it

Data: Aprile 2015

Leggi l’articolo

Scarica il report

 


Tags assigned to this article:
investimentirinnovabili

Articoli correlati

L’Ue ratifica l’accordo di Parigi sul clima

L’Unione europea ha ha ratificato l’accordo di Parigi sul cambiamento climatico. Il trattato Onu è stata approvato dai ministri dell’ambiente riuniti

Italia più verde della Germania: primi nel solare e nella geotermia

Cade un mito. Non è la Germania la più verde d’Europa in quanto a energie rinnovabili. L’Italia è la prima

Che cosa davvero causa il riscaldamento della Terra?

Gli scettici rispetto ai cambiamenti climatici causati dall’uomo spiegano attraverso diverse cause naturali il perché, rispetto al 1880, la terra