Sunny home, la tenda solare intelligente

Sunny home, la tenda solare intelligente

Con l’obiettivo di aiutare le persone colpite da calamità o disastri naturali come terremoti, tsunami e incendi, Nicolás Farías, uno studente dell’ultimo anno della Scuola di Disegno presso l’Università di Talca (Utalca) in Cile, ha creato Sunny Home, una tenda intelligente autonoma dal punto di vista energetico grazie a un sistema fotovoltaico flessibile.

Il progetto Sunny Home

Il progetto Sunny Home è nato nell’ambito di un corso che aveva come obiettivo la creazione di prodotti intelligenti e l’indipendenza energetica.

“Mi venne in mente di creare una tenda sostenibile, integrando componenti quali pannelli solari flessibili, supporti in fibra di vetro, luci a led e altre tecnologie per creare un prototipo di progetto industriale”, ha spiegato i Nicolás Farías. Per questo il progetto è adatto come risorsa in caso di emergenza abitativa quando si verificano terremoti, tsunami, incendi, alluvioni e altri tipi di catastrofi.

Sul tetto della tenda Sunny Home è incorporato un pannello fotovoltaico flessibile che garantisce l’autonomia energetica, anche quando non c’è connessione alla rete, allo stesso tempo fornisce alla tenda la flessibilità necessaria per essere trasportata nel modo più semplice possibile.

Possibilità di sviluppo di Sunny Home

Grazie al suo progetto Nicolás Farías ha vinto un concorso universitario che gli ha permesso di partecipare all’Accademia dell’imprenditorialità della American University of California, Davis (UC Davis) dove – come spiega Farías – ha ricevuto “tutorial e sessioni interattive con investitori, dirigenti dell’industria e uomini d’affari internazionali che lo hanno aiutato a migliorare il suo progetto”.

Fonte: Lifegate

Data: Settembre 2018

Leggi l’articolo


Tags assigned to this article:
solaretecnologia

Articoli correlati

L’Europa non finanzierà più le fonti fossili ad eccezione del gas

Il pacchetto energia dell’Unione europea è centrale per la transizione energetica verso un’economia a emissioni zero, e gli obiettivi devono

World Nuclear Association: nel 2015 in aumento i reattori in funzione

Dalla redazione di Canale Energia. All’inizio del 2015 i reattori nucleari in funzione nel mondo erano 436, cifra che a

22 aprile a New York, accordo di Parigi alla firma

Oggi venerdì 22 aprile presso la sede delle Nazioni Unite a New York si svolgerà una cerimonia che darà inizio