Il costo del cambiamento climatico spiegato in 4 infografiche

Il costo del cambiamento climatico spiegato in 4 infografiche

Le temperature globali crescono, così anche i costi di adattamento a un mondo più caldo. Eventi atmosferici gravi sono sempre più frequenti, con maggiori pressioni sui bilanci dei governi nazionali, in particolare per i paesi in via di sviluppo. Il livello del mare è destinato ad aumentare di 52-98 centimetri entro il 2100, minacciando miliardi di persone che vivono in zone costiere. L’aumento delle temperature e il cambiamento dei modelli meteorologici minacciano i principali settori economici, quali l’agricoltura, il turismo e l’approvvigionamento energetico.

Di quanti soldi avrà bisogno il mondo per proteggersi da questi impatti? E quanti soldi stiamo spendendo per risolvere il problema? Ecco tutto quello che c’è da sapere sullo stato attuale della finanza legata all’adattamento:

1) I costi stanno aumentando

2) Il finanziamento pubblico agli adattamenti climatici sta aumentando

3) Esiste un divario tra i finanziamenti per l’adattamento climatico che vengono stanziati e quelli effettivamente necessari

4) La maggior parte dei finanziamenti sono destinati ad azioni di mitigazione

 

Fonte: World Resources Institute

Data: Maggio 2015

Leggi l’articolo in inglese


Tags assigned to this article:
ambientecambiamento climaticocosti

Articoli correlati

L’India e il dilemma dell’energia

Può l’India modernizzare la propria economia e fornire energia elettrica alla sua popolazione in crescita senza affidarsi pesantemente al carbone

Perchè le città dovrebbero piantare più alberi

Oltre 3 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento atmosferico. Piantare alberi potrebbe aiutare a ridurre questo numero.

La Svezia sarà carbon neutral nel 2050

Trent’anni per tagliare le emissioni dell’85% e compensare quel che manca con progetti di mitigazione all’estero. È il piano della