What’s possible: il film del Summit sul Clima dell’ONU

Presentato ai leader mondiali in occasione del vertice sul clima delle Nazioni Unite a New York del settembre 2014, il cortometraggio dimostra che il problema del cambiamento climatico è risolvibile. Abbiamo la tecnologia per sfruttare la natura in modo sostenibile per un futuro energetico pulito e prospero, ma solo se agiamo ora. Il film è narrato da Morgan Freeman, che invita la gente del mondo a insistere affinché i leader intraprendano un percorso per assicurare un clima vivibile e un futuro per l’umanità. Il film è stato realizzato grazie al regista Louie Schwartzberg, allo sceneggiatore Scott Z. Burns, a Moving Art Studio a Lyn Davis Lear e alla Lear Family Foundation.

Fonte: TakePart

Data: Settembre 2014


Tags assigned to this article:
cambiamento climaticoenergiarinnovabili

Articoli correlati

In Alsazia la prima centrale del mondo di geotermia profonda per l’industria pesante

Dalla redazione di Canale Energia. È stata inaugurata lo scorso 7 giugno a nord di Rittershoffen, nella regione francese dell’Alsazia,

I soliti sospetti

Prima della rivoluzione industriale, il clima della Terra era già cambiato a causa di eventi naturali come l’attività vulcanica e

Come funziona l’energia idroelettrica?

Spiegare l’energia idroelettrica ad un pubblico di ragazzi e adulti che non conosce le informazioni di base sulle energie rinnovabili.