La Banca Mondiale per aiutare i paesi ad agire sul clima

Il cambiamento climatico pone alla crescita e allo sviluppo una sfida enorme. Entro il 2050, il mondo dovrà nutrire 9 miliardi di persone, estendere alloggi e servizi a 2 miliardi di nuovi residenti urbani e fornire un accesso universale all’energia

Read More

Sversamento di petrolio nel Polcevera (Genova), si lavora per evitare che arrivi al mare

Si lavora senza sosta  a Fegino e lungo il corso del torrente Polcevera, fino alla foce, dopo lo sversamento di petrolio da una condotta del deposito della raffineria Iplom che ha sede a Busalla e che ha rovesciato una grande quantità di petrolio

Read More

La California alle prese con il problema di produrre troppa energia solare

Gli Stati Uniti non hanno una rete elettrica nazionale. Hanno invece un mosaico di reti, bloccate come feudi regionali e locali con pochi rapporti tra di loro. Uno dei passi più importanti che l’America può fare per integrare energia eolica ed

Read More

Si può alimentare un business al 100% con energia rinnovabile?

Nel 2012, Ikea aveva fatto notizia per il suo impegno ad alimentare i suoi negozi completamente con energie rinnovabili entro il 2020. La scorsa settimana, HP, un’azienda IT multinazionale statunitense, ha preso lo stesso impegno, promettendo di passare completamente alle

Read More

La Nasa e lo studio del suolo sotto i nostri piedi

La Nasa non studia solo le stelle ed i pianeti; si occupa anche del suolo sotto i piedi. Studiare l’umidità nei primi strati del terreno dallo spazio con un satellite di nome “SMAP” può aiutare i meteorologi a prevedere inondazioni,

Read More

Le ricchezze energetiche e minerarie dell’Artico

L’Artico ha affascinato intere generazioni per secoli. Centinaia di anni fa, le acque gelide dell’Artico costituivano una potenziale porta d’ingresso al Pacifico. La regione ha visto svilupparsi sulle sue terre molte culture native uniche come gli Inuit ed i Chukchi.

Read More

Referendum no-triv: oltre il quesito

di Marzio Galeotti e Alessandro Lanza Lo scontro sul referendum “no-triv” ruota intorno a visioni e scelte diverse che investono la politica energetica e ambientale del nostro paese. La produzione interna di idrocarburi è esigua rispetto al fabbisogno. L’importanza delle

Read More

Referendum del 17 Aprile, facciamo chiarezza su alcuni punti

Il contributo delle attività offshore entro le dodici miglia, pari al 3% dei nostri consumi di gas e meno dell’1% di petrolio, risultano alquanto inutili ai nostri fini energetici. Un contributo che è abbondantemente compensato dal calo dei consumi in

Read More

Nuovo record per il solare britannico che batte il carbone per un giorno intero

Per 24 ore lo scorso fine settimana (9-10 aprile), il sole ha fornito alle case e alle aziende britanniche una potenza maggiore a quella delle centrali elettriche a carbone. Mentre l’energia solare nel Regno Unito aveva già battuto il carbone

Read More

Referendum sulle trivelle, ecco la situazione energetica in Italia tra vecchie e nuove fonti

Quanto bisogno l’Italia di rimanere ancorata alle tradizionali fonti di produzione di energia? Che ruolo potrebbero avere ora le fonti rinnovabili? Oltre il quesito per cui votare, che riguarda il rinnovo delle concessioni di estrazione di idrocarburi entro il limite

Read More