Combattere i cambiamenti climatici per migliorare la salute dell’uomo nel XXI secolo

Combattere i cambiamenti climatici rappresenta la migliore opportunità per migliorare la salute dell’uomo nel XXI secolo, a livello globale. Al contempo, lasciare che il riscaldamento globale avanzi cancellerebbe tutti i guadagni in termini di salute faticosamente conquistati da progressi medici, sociali ed economici nell’arco degli ultimi 50 anni. È questo l’imbarazzante trade-off delineato dalla Climate Health Commission messa in piedi da Lancet, una delle più autorevoli riviste mediche al mondo.


Tags assigned to this article:
cambiamento climaticocostirinnovabilisalute

Articoli correlati

In Italia emissioni in calo e dipendenza energetica ai minimi, grazie anche alle rinnovabili

Le emissioni di CO2 derivanti dall’utilizzo di combustibili fossili in Italia nel 2014 sono scese del 6,9%, da 353 a

Il ciclo del carbonio raccontato

ll Global Carbon Project è un programma scientifico che si propone di tracciare un quadro completo del ciclo del carbonio

I costi pesanti dell’inquinamento atmosferico

L’inquinamento dell’aria – dovuto in gran parte al trasporto su strada, alle industrie e alla produzione di energia – sta costando alle economie