Emissioni, come cambia il clima mondiale dopo l’accordo Cina – Usa

Emissioni, come cambia il clima mondiale dopo l’accordo Cina – Usa

L’Europa ha bisogno di Usa e Cina per aumentare efficienza ed efficacia globale della strategia 2020-2030-2050 verso la low carbon economy. Per questo l’accordo tra Cina e Stati Uniti verso una riduzione statunitense di più del 20% rispetto al 2005, e per una riduzione delle emissioni cinesi (un turning point della dinamica) intorno al 2030 sono sicuramente un passo positivo. In particolare se visto in termini di riconoscimento politico del problema a livello globale come evidenziato anche da quanto emerso nel vertice G20 di Brisbane.

Fonte: Greenreport.it

Data: Novembre 2014

Leggi l’articolo

 


Tags assigned to this article:
cambiamento climaticoinquinamentonotizie

Articoli correlati

Canada e Gran Bretagna intendono abbandonare il carbone

Canada e Gran Bretagna hanno annunciato di voler eliminare dalla propria produzione elettrica il carbone. Un anno fa, il parlamento

Le perdite di energia rinnovabile in Cina diminuiscono, ma rimangono una sfida

Nella prima metà di quest’anno, in Cina, è diminuito lo spreco di potenza delle rinnovabili, ma garantire l’accesso alla rete

Riscaldamento climatico: la partita è sul recupero di calore

Dalla redazione di Canale Energia, articolo scritto da Agnese Cecchini. La sfida per la preservazione dell’ambiente trova la sua sintesi