Hillary Clinton chiede di aumentare del 700% l’energia solare. È una richiesta realistica?

Hillary Clinton chiede di aumentare del 700% l’energia solare. È una richiesta realistica?

Nei prossimi mesi, nella sua campagna elettorale, Hillary Clinton ha in programma di fare una serie di proposte per affrontare il riscaldamento globale. La sua prima indicazione è stata annunciata domenica scorsa e fissa gli obiettivi per accelerare verso le energie rinnovabili negli Stati Uniti.

In particolare, sta promettendo di aumentare la quantità di energia eolica, solare e di altre fonti rinnovabili in modo da raggiungere entro il 2027 una quota pari al 33% dell’energia elettrica degli Stati Uniti – abbastanza per alimentare ogni casa del paese.

Hillary-Clinton-campaing-renewables

Proviamo a leggere tutto questo in prospettiva. L’energia rinnovabile fornisce attualmente solo il 13% dell’energia elettrica degli Stati Uniti: l’energia idroelettrica ne fornisce il 6%, quella eolica il 4,4% e il resto deriva da biomassa, geotermia e solare (sotto lo 0,5% circa).

Se non saranno messe in atto nuove politiche, le previsioni ufficiali calcolano che questa percentuale potrebbe arrivare ad un circa 16% entro il 2027. Se aggiungiamo le misure previste dal prossimo “Clean Power Plan” del Presidente Obama – un programma della Environmental Protection Agency (EPA) per ridurre le emissioni di anidride carbonica dalle centrali elettriche – le fonti rinnovabili sono proiettate a crescere più velocemente, toccando il 25% dell’energia elettrica degli Stati Uniti entro il 2027.

Clinton vuole raggiungere un obiettivo ancora superiore: il 33%. Si tratta di un obiettivo ambizioso.

Una questione chiave è come pensa di fare…

 

Fonte: Vox

Data: Luglio 2015

Leggi l’articolo in inglese


Tags assigned to this article:
rinnovabiliStati Uniti

Articoli correlati

La Cina soffoca per troppo smog. Chiuse le centrali a carbone

Pechino, dove l’inquinamento in media è circa il doppio di quello nazionale, chiuderà l’ultima delle sue quattro grandi centrali elettriche a

Pronti per il cambiamento: chi sarà l’AirBnB dell’energia?

Negli ultimi 30 anni, una serie di tecnologie ha trasformato le nostre vite. La rivoluzione capostipite di tutte è stata

Riscaldamento climatico: la partita è sul recupero di calore

Dalla redazione di Canale Energia, articolo scritto da Agnese Cecchini. La sfida per la preservazione dell’ambiente trova la sua sintesi