I soliti sospetti

Prima della rivoluzione industriale, il clima della Terra era già cambiato a causa di eventi naturali come l’attività vulcanica e le fluttuazioni solari. Questi eventi naturali contribuiscono ancora oggi al cambiamento climatico, ma il loro impatto è molto piccolo rispetto ai crescenti livelli di gas serra aggiunti in atmosfera dalle attività degli esseri umani che bruciano combustibili fossili.

Grazie a missioni scientifiche, ricerche e analisi computazionali realizzate dalla Nasa, oggi conosciamo meglio i cambiamenti globali a lungo termine: sia con riguardo alle cause naturali sia a quelle indotte dall’uomo.


Tags assigned to this article:
cambiamento climaticocombustibili fossilivideo

Articoli correlati

Una politica per limitare le emissioni di anidride carbonica e salvare il pianeta

Le negoziazioni internazionali sul tema del cambiamento climatico sono incentrate attorno al mantenimento del riscaldamento globale entro 2°C rispetto i

Earth Hour 2015, il video dell’Ora della Terra

Torna sabato 28 marzo l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale lanciata dal Wwf, nata come evento simbolico per fermare il cambiamento

Cosa succede se il mondo si riscalda di 2°C?

Due gradi è l’obiettivo da raggiungere per limitare l’aumento della temperatura globale. Ma anche questo limite avrà un effetto drammatico