In Cina 4.400 morti al giorno per smog, colpa del troppo carbone

In Cina 4.400 morti al giorno per smog, colpa del troppo carbone

Ogni anno l’inquinamento in Cina fa 1,6 milioni di vittime, circa 4.400 al giorno. Lo afferma uno studio della Berkeley Earth pubblicato dalla rivista Plos One, che per la prima volta ha mappato le zone del Paese che producono più inquinanti scoprendo che buona parte dello smog che soffoca Pechino proviene in realtà da fabbriche molto lontane.

I ricercatori hanno analizzato i dati di 1.500 centraline in Cina, Taiwan e altri paesi vicini, compresa la Corea del Sud, applicando i parametri individuati dall’Oms che legano le malattie ai livelli di inquinamento.

Dall’elaborazione emerge che circa il 40% degli abitanti del paese vive con livelli medi di inquinanti superiori ai limiti occidentali, e che circa il 17% di tutte le morti in Cina è attribuibile allo smog.

 

landing_china_pm25_average_flux_colorcorrected

 

A produrre la maggior parte degli inquinanti, soprattutto polveri sottili, sono le grandi fabbriche che bruciano carbone, afferma lo studio.

“Gran parte dello smog di Pechino deriva dagli insediamenti industriali della provincia di Ebei, circa 400 chilometri di distanza. Questo vuol dire che per pulire l’aria della capitale, come promesso per le Olimpiadi invernali del 2022, serviranno interventi anche nelle regioni industriali”.

 

Fonte: Ansa

Data: Agosto 2015

Leggi l’articolo

 

Guarda anche il cortometraggio di Jia Zhangke sull’inquinamento in Cina

Tags assigned to this article:
Cinacombustibili fossiliinquinamentosalute

Articoli correlati

Uno studio afferma come le sostanze chimiche utilizzate nel fracking causino alterazioni del sistema endocrino e malattie

C’è un numero crescente di dati che suggerisce come la fratturazione idraulica (fracking) possa avere effetti negativi sull’ambiente. Un nuovo

I costi pesanti dell’inquinamento atmosferico

L’inquinamento dell’aria – dovuto in gran parte al trasporto su strada, alle industrie e alla produzione di energia – sta costando alle economie

Il cambiamento climatico porterà la malnutrizione, anche nei paesi più ricchi

Secondo uno studio pubblicato dalla rivista medica Lancet, il cambiamento climatico potrebbe causare la morte per malnutrizione di mezzo milione