Perché gli umani sono così mediocri nel pensare ai cambiamenti climatici

Il più grande problema per la lotta contro il cambiamento climatico non è la tecnologia, ma la psicologia umana.

Questo è il primo episodio di Climate Lab, una serie in sei parti prodotta dall’Università della California in collaborazione con Vox.

Presentato dal dott. M. Sanjayan, scienziato nominato agli Emmy che si batte per la conservazione della natura, i video esplorano gli elementi sorprendenti della nostra vita che contribuiscono al cambiamento climatico e il lavoro pionieristico svolto per combatterli. Utilizzando interviste ad esperti, scienziati, leader di pensiero e attivisti, la serie prende quello che può sembrare un problema travolgente e lo suddivide in parti gestibili: dall’energia pulita allo spreco alimentare, dalla religione agli smartphone.


Tags assigned to this article:
cambiamento climaticovideo

Articoli correlati

Il Presidente Obama ha presentato il piano americano “Power Clean” per combattere il cambiamento climatico

In un video della Casa Bianca pubblicato domenica, il Presidente Obama ha sottolineato come i dati scientifici dimostrino che il

Investimenti: le rinnovabili battono i combustibili fossili. Boom del solare con 3,7 trilioni di dollari

L’energia rinnovabile rappresenterà quasi i due terzi della spesa per nuove centrali nel corso dei prossimi 25 anni, una cifra

Come funzionano i pannelli solari?

Sulla Terra ricade un ammontare immenso di energia solare: 173 mila terawatt. Si tratta di una quantità di energia 10