Solo cinque anni prima di bruciare il budget di carbonio dei 1,5°C

Solo cinque anni prima di bruciare il budget di carbonio dei 1,5°C

Nella sua relazione di sintesi più recente, pubblicata nei primi mesi del 2014, l’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc) avevano stimato quanta Co2 il mondo potesse emettere per mantenere l’aumento medio della temperatura globale sotto il livello dei 1.5°C, 2°C o 3°C al di sopra dei livelli pre-industriali.

Nello stesso anno, Carbon Brief ha utilizzato queste stime per calcolare quanti anni di emissioni al ritmo corrente si possono lasciar correre prima di bruciare questi budget.

Un aggiornamento di questa analisi al 2016 suggerisce che sarebbero sufficienti solo altri cinque anni di emissioni di Co2 ai livelli attuali per utilizzare tutto il budget di carbonio e mantenere, con una buona probabilità pari a circa il 66%, l’aumento della temperatura globale al di sotto di un aumento dell’1.5°C.

Fonte: Carbon Brief

Data: Maggio 2016

Leggi l’articolo in inglese



Articoli correlati

Cambiamento climatico 2014: azioni di mitigazione

Il report è il risultato di 4 anni di lavoro scientifico di centinaia di autori provenienti da tutto il mondo

Dieci milioni di dollari di sussidi ai combustibili fossili ogni minuto

Secondo le ultime stime del Fondo Monetario Internazionale (FMI) le compagnie che operano nel settore dei combustibili fossili stanno beneficiando

Rinnovabili, ritorna la crescita: investimenti globali +17% nel 2014

Dopo due anni di decremento, nel 2014 gli investimenti in rinnovabili sono tornati a crescere. Sono aumentati di quasi del 17%